Stili di vita

E’ certo che l’umanità scomparirà grazie alla propria stupidità

Considerazioni sull'apertura del sarcofago di Alessandria d'Egitto

Ecco come NON fare. Se queste immagini non sono un fake (e ci sono tutti i presupposti per pensare che NON siano un fake) si riferiscono all’apertura del gigantesco sarcofago ritrovato in Egitto ad Alessandria in mezzo alle case. Conteneva gli scheletri di 3 persone in un bagno di liquami pestilenziali dove verosimilmente oltre all’acqua penetrata da fessure del sarcofago potrebbero esserci anche germi dormienti risalenti a centinaia di anni addietro. Non è fantascienza pensare che se questi germi entrassero nuovamente in contatto con il mondo e con gli abitanti del mondo, questi ultimi che hanno un sistema immunitario che non ha avuto contatti con tali ipotetici germi da lungo tempo, potrebbero anche non avere alcuna difesa. In buona sostanza: tali germi sono praticamente microbi provenienti dal passato (e da un altro mondo) per i quali potremmo – noi umani – essere totalmente indifesi. Ecco come gli hanno smaltiti.

 

Aperto il Sarcofago in Granito Nero trovato ad Alessandria d’Egitto

www.lavocedelmiomedico.it

Mostra altro

Articoli correlati

Lascia un commento

Close