L’assunzione di grassi saturi provenienti dai prodotti lattiero-caseari è associata ad un minor rischio cardiovascolare.

Fresh organic dairy products
Le attuali linee guida dietetiche raccomandano di limitare l'assunzione di grassi saturi, ma la maggior parte non considera che i grassi saturi provenienti da diverse fonti alimentari possono avere effetti diversi sulla salute.
Lo studio mira a valutare le associazioni di grassi saturi da fonti casearie e non casearie con misure di grasso corporeo, biomarcatori infiammatori, concentrazioni lipidiche, dimensioni e concentrazioni delle particelle lipidiche.
I maschi con una maggiore assunzione di grassi saturi derivati ​​dai latticini avevano un profilo meno aterogenico rispetto ai maschi con una minore assunzione di questi grassi. Questi effetti erano più deboli nelle femmine. Invece i grassi saturi non derivati ​​dal latte non erano associati a questi esiti cardiometabolici.

Di seguito il link all'articolo originale.

https://academic.oup.com/ajcn/advance-article-abstract/doi/10.1093/ajcn/nqac224/6779726?redirectedFrom=fulltext